Progettazione
e fabbricazione di raccordi per
impianti frenanti dei veicoli
industriali

SIRIT BIG NEWS!


20220902_143349

SIRIT™ è il marchio di Raccordi Impianti Frenanti Pneumatici di Tosi F.lli s.r.l. L’Azienda Italiana Tosi F.lli è stata fondata nel 1967. Nel gennaio 2000 Tosi F.lli ha acquisito la Società SIRIT e, in molti anni di attività, ha sviluppato sia i prodotti che la distribuzione sul mercato. SIRIT oggi è tra i marchi leader […]

Read More...

IMPORTANT NEWS


Discover

Visit us to know all about it at IAA 2022 Hannover. Hall 26, Stand E44.

Read More...

Certificazione ambientale ISO 14001.


IMG_4490 (1)

TOSI F.lli – SIRIT ha ottenuto la Certificazione ambientale ISO 14001. Siamo orgogliosi di questo risultato e vogliamo condividerlo con tutti i partner collegati a noi.

Read More...

Produzione

La produzione dei nostri raccordi, avviene, in base anche alle esigenze dei Clienti, tramite una progettazione con programma CAD 3D. Tutti i nuovi prodotti progettati vengono prototipati e monitorati in fase di produzione e successivamente testati secondo le norme Iveco Standard 18-2715 per rispettare le specifiche richieste dal TÜV. I particolari prodotti sono realizzati da barra e da stampato con macchinari ad alta tecnologia. A richiesta del Cliente possono essere eseguiti internamente differenti trattamenti termici ed esternamente trattamenti galvanici. I raccordi finiti vengono quindi ricollaudati al 100% da personale specializzato.

Raccordi Impianti Frenanti

I raccordi SIRIT per impianti frenanti si ispirano alla norma DIN 2353. La gamma, particolarmente estesa, è in grado di soddisfare le esigenze dei costruttori di autocarri, rimorchi e semirimorchi oltre che dei trasformatori e ricambisti.

Raccordi Recuperabili

Il raccordo ad innesto rapido SIRIT-RTC è stato progettato per essere impiegato con tubi in poliammide 11/12 (Rilsan), 10/12 o poliestere elastomerico (Hyltrel). Spinta dalle esigenze del mercato TOSI-SIRIT ha voluto integrare in un unico raccordo la possibilità di recuperare il tubo dopo essere innestato grazie all'utilizzo dell'utensile RTC TOOL.